IdeaTennis.com

Blog dedicato al mondo del Tennis

  • /images/logo.png

    Il rientro di Nadal questa sera su SuperTennis Tv

    Grande attesa per il rientro al tennis giocato di Rafael Nadal. Grazie al canale SuperTennis Tv, questa sera alle ore 22 italiana potremo assistere al debutto dello spagnolo in questa stagione 2013. Il campo sarà quello in terra battuta del torneo atp 250 cileno di Vina del Mar. Dopo l’ultimo incontro giocato, risalente al secondo turno di Wimbledon, perso al quinto set contro il sorprendente Lukas Rosol, non poteva che cominciare dalla terra rossa la ripresa di Rafa Nadal. SuperTennus […]

  • /images/logo.png

    Raccattapalle agli Internazionali BNL d’Italia 2013? Ecco come fare

    Per entrare a far parte della squadra di 150 raccattapalle dei prossimi Internazionali BNL d’Italia, la FIT ha pubblicato le modalità per partecipare alla selezione. È necessario: – aver compiuto 12 anni (classe 2000) – essere in possesso della tessera FIT – compilare ed inviare l’apposito modulo di richiesta di partecipazione – compilare ed inviare l’apposito modulo di iscrizione – inviare fotocopia di un documento di uno dei genitori (in caso di minore età del richiedente) – inviare la copia […]

  • /images/logo.png

    Bob e Mike Bryan, il doppio più vincente

    I fratelli Bob e Mike Bryan hanno vinto quest’anno a Melbourne, il loro 13esimo titolo del Grande Slam, il sesto Australian Open. Major Championship No. Years Australian Open 6 2006-07, ’09-11, ’13 US Open 4 2005, ’08, ’10, ’12 Wimbledon 2 2006, ’11 Roland Garros 1 2003 Superano così il famoso duo anni settanta John Newcombe/Tony Roche, fermi a quota 12, in un’era in cui ai grandi tennisti rimaneva forza e tempo per potersi cimentare a grandi livelli in questa […]

  • /images/logo.png

    Australian Open 2013: poker di Djokovic

    Novack Djokovic si aggiudica il suo sesto titolo del Crande Slam, quarto in terra d’Australia. Per di più il terzo consecutivo a Melbourne, primo a riuscirci dell’era open. Quattro set, 3 ore e 40 minuti, per prevalere 6-7(2) 7-6(3) 6-3 6-2, contro Andy Marray che sembra sempre più prospettarsi quale il principale antagonista di questi ultimi mesi. “Che gioia, è una sensazione incredibile vincere di nuovo questo trofeo! Questo è certamente il mio Slam preferito, amo questo torneo” tra le […]

  • /images/logo.png

    Rafael Nadal al rientro per l’11 febbraio

    Il ritorno di Rafael Nadal è con molta probabilità fissato per l’11 febbraio. Il debutto 2013 quindi avverrà al torneo sudamericano di San Paolo, open del Brasile, giocato sulla terra rossa, in indoor. Giocando solo tornei di altissimo livello, Nadal si trova a ritornare in terra sudamericana dopo 8 anni dalla sua ultima apparizione. I fans dello spagnolo potranno dopo 7 mesi tornare a seguire il loro campione, risale infatti il 28 giugno 2012, secondo turno del torneo di Wimbledon, […]

 

Inviato da umberto Il 9 maggio 2008

Un’altra grande sorpresa al torneo di Roma
Orfano già di Nadal, il Foro Italico ora si ritrova anche senza Roger Federer.
7-6 7-6 il punteggio a favore di Stapanek
Nonostante 88 punti contro gli 82 conquistati invece dall’avversario, lo svizzero perde sorprendentemente l’incontro.

“il numero uno del mondo si è fatto sorprendere da Radek Stepanek, protagonista di un match perfetto, di quelli che ricordi per una carriera intera. E’ finita 76 (4) 76 (7) in un’ora e 55 minuti per il ventinovenne ceco. Federer ha sofferto il palleggio lungo e solido di Stepanek, sbagliando molto soprattutto di rovescio. Nella prima partita nessuna palla break con lo svizzero due volte a due punti dal set sul 5-4 e sul 6-5. Nel tie break Federer è andato avanti 3-1, ma Stepanek ha rimontato rifilando all’avversario un parziale di sei punti a uno. Il ceco è partito bene anche nella seconda partita centrando il break in apertura e portandosi poi sul 4-1. Roger ha avuto una reazione d’orgoglio: ha recuperato il break di svantaggio portandosi sul 3-4, ma poi ha subito ceduto nuovamente il servizio sull’ennesimo rovescio fuori misura. Il ceco è andato a servire per il match sul 5-3, ma Federer ancora una volta è rientrato in partita. Ancora un tie break: Roger è salito sul 5-2, ma Stepanek non ha perso lucidità. Ha rimontato fino al 5-5, quindi ha annullato con il servizio a disposizione un set point sul 5-6. Sorpasso e 7-6: questa volta è stato Federer a salvare il primo match point con la battuta. Non si è però salvato sul secondo: ancora un errore di rovescio e vittoria per Stepanek. Radek (in tribuna a guardarlo c’era la fidanzata Nicole Vaidisova, in tabellone nel torneo femminile) centra così uno dei successi più prestigiosi della carriera. Il ceco ha all’attivo due titoli Atp (Rotterdam 2006 e Los Angeles 2007), ha giocato due finali di Masters Series (Parigi Bercy 2004 e Amburgo 2006) ed un quarto sull’erba di Wimbledon. E’ stato numero 8 del ranking Atp nel luglio 2006 (ora è 27). Nell’ottobre scorso si era fermato per un problema al disco invertrebale: è rientrato a gennaio conquistando le semifinali a Sydney e Memphis e la finale a San Josè. Per Federer, che con Stepanek vantava un bilancio di 4-1, è la sesta sconfitta del 2008: sinora ha vinto un solo titolo all’Estoril.
In semifinale è invece approdato lo svizzero che non ti aspetti, ovvero Stanislas Wawrinka. Il 23enne di Losanna ha battuto nei quarti lo statunitense James Blake, testa di serie numero 8, in tre set al termine di una sfida molto equilibrata nei primi due: 67 (5) 76 (5) 61 in due ore e mezza. Wawrinka è salito sul 4-2 nel primo set, ma ha subito la rimonta di Blake che poi si è aggiudicato il tie break. Nella seconda partita Wawrinka, che ha chiesto più volte l’intervento del medico per un problema alla schiena, ha avuto tre set point sul 5-3 ed altri due nel tie break (6-3) prima di chiudere 7-5. Nel terzo e decisivo set Blake, che a Roma si era fermato nei quarti anche nel 2002, è calato fisicamente e lo svizzero ha approfittato del passaggio a vuoto dell’avversario lasciandogli appena un game.
Wawrinka aveva già battuto Blake sempre sulla terra rossa al Roland Garros nel 2005: anche quella volta il match fu molto tirato e Stanislas si impose al quinto set.
Per lo svizzero è la prima semifinale in un Masters Series: attualmente numero 24 dek ranking Atp, nel 2008 aveva già giocato la finale a Doha (cemento), i quarti a Indian Wells (cemento) e la semifinale a Barcellona (terra rossa). Nato a Losanna, Stanislas è il terzo svizzero a raggiungere le semifinali al Foro Italico nell’era open: prima di lui Heinz Gunthardt nel 1983 (fu battuto dallo statunitense Arias) e Roger Federer nel 2003 e nel 2006 (in entrambe le occasioni si qualificò alla finale)” (tratto dal news di www.internazionalibnlditalia.it)

Non rimane che affidarsi ora ai due nomi di maggior prestigio rimasti in gara: Djokovic e Roddck entrambi ancora impegnati a superare i quarti di finale, e che speriamo riescano a raggiungere la finale di domenica per aggiungere così ancora un nome prestigioso all’albo d’oro del torneo.

Altri articoli che ti possono interessare

     


    Commenti


    Rispondi

    SEGUICI

    Cerca

    FACEBOOK PAGE

    TENNIS SCORES:

    TENNIS RANKINGS:

    SONDAGGIO

      Chi vincerà l'Australian Open 2013?
      View Results
      Storico